POST CONSIGLIATI

Le nostre guide per scoprire la costa adriatica

Cosa fare in vacanza a Cattolica

Delfini all'acquario di Cattolica

Altra affascinante località della riviera romagnola è la cittadina di Cattolica. In provincia di Rimini, confina con altre località marittime famose, come Gabicce Mare, e gode sia della presenza del mare, sia di un ambiente di tipo fluviale, grazie alla presenza del torrente Tavollo e del fiume Conca. Si tratta di un centro abitato le cui origini sono molto lontane nel tempo: di questo antico villaggio di pescatori parla infatti perfino Dante nella sua Divina Commedia, ma – da reperti archeologici rinvenuti nella zona – pare che l’area fosse abitata già all’epoca degli antichi Romani.

Anche a Cattolica – come nel resto della riviera romagnola – è celebre la capacità di accoglienza dei turisti, e in particolare dei bagnanti estivi. Le spiagge grandi e ben curate e gli stabilimenti attrezzati con i giochi per i più piccini e con momenti di animazione anche per i più grandi, rendono il soggiorno per le vacanze estive in questa località un momento sempre piacevole e rilassante, all’insegna della spensieratezza e del divertimento.

Le serate estive nel centro cittadino sono animate dalla presenza di ristoranti che sposano un servizio moderno alla buona tradizione culinaria di queste terre. Inoltre, per il dopo cena, non mancano club, pub, discoteche, bar all’aperto, in cui rilassarsi con gli amici, godendo di buona compagnia e ottima musica. In particolare, i giovani che amano la discoteca dovranno assolutamente considerare di passare una serata nella vicinissima e famosissima Baia Imperiale, una delle discoteche più rinomate della riviera. Si trova a Gabicce Mare, nelle immediate vicinanze di Cattolica.

A Cattolica, poi, c’è tanto da fare anche per le famiglie con i bambini. Assolutamente da non perdere è il celebre Acquario – il più grande dell’Adriatico e secondo in Italia, come grandezza, solo a quello di Genova – dove è possibile vedere più di tremila diverse specie di pesci e animali acquatici provenienti da tutto il mondo. I bambini si divertiranno ad osservare meduse, e pesci colorati dei mari tropicali e saranno affascinati dalla grande vasca degli squali.

Per chi non vuole trascurare le bellezze architettoniche nemmeno in vacanza, sono senz’altro degne di una visita a Cattolica la Rocca Malatestiana, la Chiesa di San Pio V e la Chiesa di Sant’Apollinare. La prima si trova nel centro della città. Risalente al XV secolo, era un’area di difesa contro eventuali attacchi nemici. La Chiesa di Sant’Apollinare, invece, è ancora più antica e risale al XIII secolo: da non perdere al suo interno, una visita al maestoso Crocifisso secentesco. Bella anche la Fontana delle Sirene, in Piazza Primo Maggio, soprattutto di sera, quando viene illuminata con luci colorate: i giochi d’acqua e i colori creano uno spettacolo suggestivo che piacerà a grandi e piccini.

Se siete amanti del buon vino, a Cattolica potrete trovare anche diverse enoteche, in grado di farvi degustare gli ottimi vini locali.

Se poi quello che cercate è solo una vacanza all’insegna del sole e del mare, non avrete che l’imbarazzo della scelta: tutti gli stabilimenti sono ottimamente attrezzati e molti hanno anche la piscina.