COSA VEDERE NELLA RIVIERA DELLE PALME

Uno degli arenili più ammirati dell’Adriatico

COSA FARE CON I BAMBINI


COSA FARE NEL PICENO CON I BAMBINI

San Benedetto del Tronto è da sempre la meta ideale per le vacanze con la famiglia e i motivi sono molteplici.

Il lungomare, simbolo della città, incorniciato e ombreggiato dalle famose palme, largo e pianeggiante, al riparo dalle auto, è il paradiso delle mamme con passeggino al seguito.
Andare al mare dai numerosi hotel e residence in prima e seconda fila è comodo e sicuro, grazie al fondale che degrada dolcemente, l’acqua bassa e pulita, la spiaggia larga di sabbia fine perfetta per castelli, piste e buche.

Quanto è bello andare in bicicletta sulla lunga pista ciclabile che parte da Porto D’Ascoli e arriva fino a San Benedetto centro; volendo si può proseguire verso Grottammare o arrivare fino a Cupra Marittima. Insolito ed emozionante l’ultimo tratto, quello tra Grottammare e Cupra, che affaccia direttamente sul mare grazie ad una serie di ponti ciclabili, la scogliera davanti al mare azzurro e luccicante da un lato, la collina dall’altro.
Vari sono i punti di noleggio di biciclette e risciò da quattro posti, dove i bimbi si godono lo spettacolo davanti senza pedalare. Il lungomare sud, verso Porto D’Ascoli, è dotato invece di un’ampia isola pedonale per lo struscio serale, abbellita dalle caratteristiche oasi con le panchine “distese”, dai giardini tematici e dall’area giochi.

Da non perdere il giardino del bambino, per la casetta con gli scivoli, lo skilift per “volare” atterrando sulla sabbia, gli effetti ottici, gli schizzi di acqua e di vapore per rinfrescarsi.

Il centro cittadaino non è da meno, con le tre grandi pinete ombreggiate e quasi completamente dedicate ai bimbi con giochi di ogni tipo, il laghetto, la giostrina, il treno dei cigni, la pista delle macchinine, il trenino e i gonfiabili.
Ma, tutto il Piceno offre attività per i vostri bambini, ecco i nostri suggerimenti per delle esperienze uniche da vivere insieme a loro affinché sia veramente una vacanza da ricordare:

1) Girare il centro storico di Ascoli Piceno con il trenino Ascoli Explorer. Si parte da Piazza Arringo e si può scegliere tra il percorso panoramico e quello storico, entrambi con audioguida in italiano e in inglese. Durata = circa 30 minuti. Costo = 16 euro a famiglia o 6 euro adulti + 4 euro i bambini.

2) Partecipare ai laboratori per bambini sulla carta alla Cartiera Papale che si trova in Via Della Cartiera n°1 ad Ascoli Piceno. L’antico opificio è stato trasformato in un piccolo museo sulla produzione della carta e al terzo piano si trova la collezione dello scienziato Antonio Orsini con reperti di paleontologia e malacologia. Aperto sabato, domenica e festivi, per informazioni su orari e laboratori: it o telefonare allo 0736 277548 Costo: 4 euro intero, 2 euro ridotto

3) Visitare Acquaviva Picena per vedere la Rocca del 1300 con al suo interno il Museo della Pajarola dedicato ai cestini di paglia fatti a mano e alle donne che li realizzavano. Ma quello che vi lascerà senza parole è la vista che si gode da lassù, dalle verdi colline marchigiane fino al mare e ai monti Gran Sasso e Maiella. Mi raccomando non andate via da Acquaviva senza aver assaggiato le mitiche peschette con la cioccolata in uno degli antichi forni e i succulenti arrosticini nei ristoranti del paese.

4) andare alla scoperta del Museo del Mare a San Benedetto del Tronto che si trova nel complesso del Mercato Ittico al Molo Nord del porto e comprende l’Antiquarium Truentinum, il Museo delle Anfore, il Museo Ittico e il Museo della Civiltà Marinara. Invece dislocati in altre zone si trovano la Pinacoteca del Mare, nel Palazzo Piacentini al Paese Alto, e il MAM, ovvero Museo d’Arte sul Mare, presso il molo sud. Dal 15 giugno al 15 settembre il Museo il Mare è aperto dal martedì alla domenica dalle 18 alle 24, mentre fino al 14 giugno è aperto solo nei fine settimana dalle 10 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30. Costo: 6 euro adulti + 4 euro ridotto Informazioni dettagliate sui costi e sugli eventi riservati ai bambini sul sito

5) Far entrare i vostri bambini nel fantastico mondo delle conchiglie, ma anche spugne, coralli, fossili e perfino squali. Sono circa 900.000 gli esemplari che potrete vedere nel Museo di Malacologia di Cupra Marittima Si trova lungo la statale 16 a circa 2 km dal centro di Cupra o si può raggiungere in autobus con la linea urbana n°6 da Grottammare e San Benedetto del Tronto. A giugno è aperto tutti i giorni dalle 16 alle 20. Costo = adulti 7,50 euro e studenti 5 euro. Fino a 6 anni gratis. Informazioni su orari ed eventi li trovate sul sito ufficiale o telefonando al numero 0735 777550.

6) Arrampicarsi in un bosco di querce al parco avventura Quercus Park La Selva dei Frati di Ripatransone. I percorsi sono tanti e differenziati in base all’età dei bambini e alla difficoltà, ma tutti i biglietti valgono 2 ore e mezzo. Costo = 12 euro per i bambini, 18 euro adulti e ragazzi, sconto famiglia cioè per 2 adulti + 2 bambini il più piccolo è gratis. Disponibile l’area picnic con barbecue e l’area camper attrezzata. Per informazioni 393/9243582 388/9580425

7) Un’altra esperienza da non perdere è portare i bimbi a vedere un cartone godendosi il fresco in una bella serata estiva al Cinema in Giardino di Grottammare. Nel giardino comunale viene allestito ogni anno un ampio cinema all’aperto che propone tutti i migliori film della stagione in corso e alcune anteprime. Inizio ore 21.30. Costo = biglietto intero 5,50 euro, ridotto 4,50.

8) Partecipare ad una visita guidata alla Riserva naturale regionale della Sentina o ad un evento speciale come l’emozionante liberazione delle tartarughe marine. Tutte le informazioni sugli eventi li trovate su http://www.riservasentina.it/it/
Riserva Naturale Regionale Sentina Piazza Cesare Battisti n.1 Tel. 0735 794278/279 Mail: info@riservasentina.it

9) E se piove? Niente paura i bimbi possono scatenarsi nei grandi parchi giochi al chiuso con le strutture di gioco dove arrampicarsi, il cinema in 4 D, i giochi elettronici e tanto altro. In alcuni si può anche cenare con pizza e patatine. A San Benedetto trovate Play PlanetKinder Park mentre a Grottammare il Play Park.