POST CONSIGLIATI

Le nostre guide per scoprire la costa adriatica

Cosa fare in vacanza a Cesenatico

Museo della Marineria di Cesenatico

Cesenatico è un’altra delle tante perle della Riviera Romagnola. Piccola cittadina affascinante e ben attrezzata per il turismo balneare e non solo, è una delle mete preferite di tanti italiani durante le vacanze estive.

Si tratta di una cittadina della provincia di Forlì e Cesena, non lontana dai centri di Ravenna e di Rimini. Anche Cesenatico – come molte altre località della riviera – era in antichità un borgo di pescatori e, ancora oggi, la tradizione marinara è viva e si integra perfettamente con la realtà di una città turistica e moderna. Durante l’anno, ci sono eventi che celebrano la tradizione culinaria tipica di un borgo di pescatori, tutta a base di pesce fresco e di frutti di mare sapientemente cucinati.

Il mare, anche qui, costituisce una delle attrazioni principali: le spiagge ampie, la sabbia sottile e piacevole al tatto, gli stabilimenti attrezzati, i giochi per i bambini, l’animazione per gli adulti, renderanno il soggiorno un momento divertente per tutti. E, dopo una giornata tra sole e bagni in mare, le serate saranno altrettanto piacevoli passeggiando nel centro cittadino, curato e animato – nelle dolci serate estive – dalla presenza di negozietti caratteristici, mercatini e bancarelle. Particolarmente suggestivo è, di sera, il canale, lungo il quale si può camminare o fermarsi in uno dei tanti locali per bere qualcosa. La zona del canale e del Porto Leonardesco è il cuore del centro della città: è qui intorno che si svolgono feste e sagre paesane, manifestazioni ed eventi culturali. Nelle vicinanze si possono ammirare la Torre Pretoria, che aveva il compito di difendere il borgo dagli attacchi dei pirati, i monumenti agli eroi italiani e tante altre bellezze architettoniche, come, ad esempio, la Piazzetta delle Conserve.

Per gli amanti della letteratura, sarà piacevole una visita all’abitazione di Marino Moretti, poeta e scrittore nato a Cesenatico nel XIX secolo.

Se poi si è davvero interessati alla storia e alla tradizione della città, vale la pena fare una visita al Museo della Marineria di Cesenatico. Si tratta di un luogo molto particolare, perché oltre alla sezione a terra, che racchiude diversi cimeli della tradizione marinara locale, molto interessante anche per i bambini la sezione sul canale, galleggiante, con barche d’epoca visitabili e perfettamente conservate. Un’esperienza che piacerà molto sia ai grandi che ai più piccoli. L’attività culturale del museo è intensa, e spesso si possono ammirare anche mostre temporanee d’arte.

Cesenatico è molto attenta alle famiglie con i bambini: gli stabilimenti sono tutti dotati di spazio giochi dedicato a loro e anche gli alberghi offrono spesso animazione mirata, menù ad hoc e, in generale, servizi e sconti riservati alle famiglie.

Ma Cesenatico è anche la destinazione perfetta per chi ama lo sport e, in modo particolare, il ciclismo e la mountain bike. Da qui, infatti, si snodano numerosi sentieri e piste ciclabili che percorrono la costa o si inoltrano, al contrario, nel suggestivo e meno frequentato entroterra. Per gli amanti del ciclismo, poi, Cesenatico offre anche l’opportunità di visitare una mostra multimediale permanente sul mito del ciclismo dei nostri giorni, Marco Pantani.