POST CONSIGLIATI

Le nostre guide per scoprire la costa adriatica

Cosa fare in vacanza a Chioggia e Sottomarina

Chioggia

Chioggia, per via del suo tessuto urbano è conosciuta anche come ‘la piccola Venezia’. Questa cittadina dalle antiche origini romane, si sviluppò durante le invasioni barbariche allorquando il suo territorio fu usato dagli abitanti dell’entroterra, come loro rifugio.

Oggi a Chioggia convivono diverse realtà che uniscono l’inconfondibile habitat lagunare ad una realtà urbana dove le aristocratiche testimonianze del passato, sorprendono il visitatore come la Torre dell’Orologio, il Corso del Popolo, il Duomo di Santa Assunta in Cielo, la chiesa di San Martino, Porta Garibaldi, il Museo Diocesano e la Pescheria che rivela la presenza di pescatori che ogni giorno escono in mare con i tipici bragozzi.

Chioggia però è anche mare con i suoi Lidi. Si tratta di territori dove vivere il mare come alternativa della vita di questa piccola città sull’acqua che si sviluppa tra canali, calli, ponti e campielli.

Facilmente raggiungibili, i Lidi di Chioggia cominciano con la meravigliosa spiaggia di Sottomarina, la più nota località balneare del territorio e da Isolaverde, una spiaggia dove è rimasta intatta l’impronta della natura.

Sottomarina, a venti chilometri da Venezia, offre un lungomare di tre chilometri dove sono presenti stabilimenti balneari e locali di tutti i tipi, oltre a varie strutture ricettive.

La sua spiaggia si estende per una decina di chilometri ed è famosa per la sua finissima sabbia nota anche per le proprietà terapeutiche.

Isolaverde, situata tra le foci del Brenta e dell’Adige, è caratterizzata dalla presenza di dune che mantengono inalterate flora e fauna. E’ un centro turistico di primo livello con strutture ricettive e di divertimento che permettono di vivere una vacanza all’insegna del pieno relax.

Scoprire i Lidi di Chioggia in bicicletta è un poderoso stimolo per tutti gli appassionati della due ruote. Chioggia, Sottomarina e Isolaverde regalano molti itinerari adatti per soddisfare tutte le esigenze e le età e che consentono la scoperta di un territorio ricco di atmosfera.

E’ possibile scegliere tra l’itinerario naturalistico Laguna del Lusenzo; quello alla scoperta delle isole di Venezia; quello che conduce fino al Parco del  Delta del Po.

Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO dal 1987, Chioggia offre una serie di eventi tradizionali come il Palio della Marciliana che si svolge durante la terza settimana di giugno; la Sagra del Pesce che si tiene nella seconda settimana di luglio e che richiama migliaia di turisti da ogni parte; le Baruffe Chiozzotte, rappresentazioni teatrali di strada che fanno esplicito riferimento alla commedia di Carlo Goldoni e che sono una sorta di benvenuto per tutti gli ospiti della cittadina veneta.

Oltre alle attività balneari, da Chioggia è possibile fare delle escursioni anche giornaliere alla scoperta di molte attrattive vicine come la città di Venezia, le isole Venete, il Delta del Po, Padova, Rovigo, Ravenna e del versante orientale del litorale veneto (Bibione, Caorle, Jesolo).

Scegliere come destinazione per le vacanze estive la cittadina di Chioggia, rappresenta una decisione intelligente per tutti coloro che vogliono trascorrere un soggiorno tra divertimento e natura, sport e relax.