PARCO DEL CONERO

PARCO DEL CONERO


In provincia di Ancona, in corrispondenza del promontorio del Conero si estende l’omonimo Parco, area protetta che va dal Parco del Cardeto fino a Camerano, includendo al suo interno calette e spiagge particolarmente suggestive, ma anche borghi e località turistiche molto rinomate come Portonovo, Sirolo, Numana e Marcelli.
Sirolo si trova in alto, sopra al promontorio boscoso che scende a picco sul mare, grazie a questa sua posizione privilegiata, offre una vista mozzafiato sulla parte meridionale della Riviera del Conero.
Il borgo è molto caratteristico, con i suoi vicoli e le casette colorate, senza dimenticare la piazzetta che costituisce un punto di ritrovo per residenti e turisti all’ora dell’aperitivo. Alle sue spiagge si accede con comode navette.
Numana e Marcelli si trovano invece più in basso e le loro spiagge sono più ampie e con una ghiaietta finissima molto simile alla sabbia. In questa zona c’è un’ampia scelta di strutture turistiche di ogni tipo, dai classici hotel ai villaggi con animazione e perfino molti campeggi.
Portonovo è famosa per i suoi ristoranti di pesce con una vista favolosa sull’acqua blu, sempre limpida grazie alla sua spiaggia sassosa.
Le spiagge della Riviera del Conero sono tante e tutte belle, a cominciare da quella del Passetto, per continuare con quelle di Mezzavalle, Portonovo, la Vela, i Gabbiani, Sam Michele, Sassi Neri e per finire con quella delle Due Sorelle. Bisogna visitarle tutte per decidere qual è la propria spiaggia del cuore.

ARTICOLI PER L’APPROFONDIMENTO: